Kamen Rider - Download & Streaming

Super Sentai - Download & Streaming

Varie - Download & Streaming

gaim01

Finalmente è arrivato il momento di iniziare anche il Kamen Rider di quest’anno, e questa volta proviene da uno scrittore d’eccezione, che sicuramente porterà in questo mondo molti appassionati di anime. Gen Urobochi è infatti l’autore di molti anime molto famosi come Madoka Magica, Fate/Zero o Psycho-Pass.

In un universo alternativo le strade sono regnate da gruppi di ballerini, che si contendono il primato in una classifica nazionale. Non è però tutta nel ballo la loro contesa: molto spesso per decidere chi di loro può aggiudicarsi lo stage delle strade più importanti, si sfidano ad un duello in cui lasciano combattere dei misteriosi mostri chiamati Inves, che escono fuori da alcuni lucchetti chiamati LockSeed, venduti da tipi poco raccomandabili. Quando però Kouta, ex membro del team di ballerini Gaim, finisce coinvolto nella ricerca del capo del suo gruppo e suo amico, si ritroverà in un mondo sconosciuto dove vivono gli Inves, dove troverà per terra una strana cintura, il Sengoku Driver. Ci metterà ben poco a scoprire che grazie a quella, unita ai LockSeed, è in grado di trasformarsi nell’Armored Rider Gaim per battersi contro gli Inves che per qualche motivo riescono ad arrivare nel mondo reale per seminare il panico.

Kamen Rider Gaim 01 – Henshin! Un’Arancia Dal Cielo!? FFHD FFSD TorrentHD TorrentSD


2 thoughts on “Il guerriero della vitamina C – Kamen Rider Gaim 01”


  1. Finalmente gaim subbato in italiano,devo dire che come serie non è malaccio,io sono già ad ep 6 e per ora non mi sta deludendo


  2. Oddio, ho visto il primo episodio mentre avevo la febbre e mi stavo sentendo male. Ma dico: dopo aver esaurito qualsiasi idea decente i produttori di questa serie sentai non potevano rassegnarsi? Gettare la spugna non era meglio che rendere i protagonisti dei paladini dell’ortofrutta?!?!? Davvero pessimo, continuate così anche se mi sarebbe piaciuto vedere più tokusatsu di una volta piuttosto che queste ragazzinate recenti… 😀 ovviamente grazie per tutto il vostro lavoro!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.