web analytics

Akibaranger Web Radio: Episodio 3

Nel terzo episodio della Webradio, accanto a Masato Wada come host, I due ospiti principali della puntata sono Tomokazu Seki e Kanae Oki. Entrambi grandi fan Sentai, hanno interpretato ruoli importanti in Akibaranger e in altre serie del format: Seki ha all’attivo i due Alpaca e il fake Deka Red dell’episodio 2 della serie mentre Oki, pur non essendo coinvolta in prima persona negli Akiba, viene ricordata soprattutto per aver dato la voce a Pikarime di Goseiger (Sotto, un’immagine del personaggio in questione.)

Con Masato Wada ormai abituato e ben rodato nel suo ruolo di host, la puntata inizia con un ringraziamento per le tantissime mail ricevute, alcune delle quali parlavano e davano un parere riguardo all’evento, tenutosi il 30 Giugno, denominato Akibaranger Live Tour Final, durante il quale Masato ha perfino cantato live la ending song. Molti fan, soprattutto persone avanti negli anni, dimostrano il loro amore per lui e la serie, e Masato si sente un po’ a disagio per questo, non avendo mai avuto un ruolo del genere

Takana-san chiede a Masato qual è il suo episodio preferito della serie e lui risponde che è l’episodio 2, quando compare Deka Red mentre Soraki-san chiede quale degli eroi è il suo preferito. La risposta di Masato è che, fin da bambino, adorava giocare e fare il Red della situazione, e la serie che più amava, come si evince dall’episodio 1 con il Mecha, è appunto Maskman.

Gli ospiti della settimana, come già detto sopra, sono Tomokazu Seki e Kanae Oki, soprattutto quest’ultima, oltre a Pikarime, ha dato voce a Cure Peach delle Fresh PreCure mentre Seki è ricordato per Suneo di Doraemon (quello odioso, bassino, ricco sfondato)  e Domon di G Gundam.

Come già detto, entrambi sono grandi fan dei Sentai e dei tokusatsu in generale, tanto che Seki dice di preferirli agli anime e che quando Goranger venne trasmesso per la prima volta, lui aveva 3 anni e che da allora non si è perso una serie, ha dato voce a molti nemici e soprattutto è ricordato per aver dato voce a tutti i gadget, in particolare il Mobirates, dei Gokaiger. Dare la voce agli alpaca è stato divertente, anche se con i nemici si trova decisamente meglio e Masato dichiara che gli alpaca hanno avuto molto successo tra gli ascoltatori.

Oki invece scrive per Uchuusen, un magazine dedicato ai supereroi, e scrive sulla sua passione, che sono I Sentai appunto: tra I suoi preferiti, ci sono Maskman, Dairanger e Fiveman, cosa che fa storcere il naso a Masato il quale dichiara che Dairanger gli fece smettere di seguire I Sentai, con conseguenza delle sue parole una mezza rivolta da parte dei due ospiti, i quali amano Dairanger e lo implorano di vederlo. Parte quindi una discussione che tocca un certo numero di serie, tra le quali anche Zyuranger, Gobusters e Boukenger, tutte messe più o meno a confronto con Dairanger, e termina con Masato che puntualizza sul perché nessuno abbia mai attaccato i Dairanger durante il loro henshin, che è particolarmente lungo rispetto ad altri (ed è una domanda che mi pongo da anni, riferita però a Sailor Moon)

Viene poi passata la parola prima a Seki, che racconta dei suoi trascorsi come Fake!Deka Red e della fatica fatta per ottenere il ruolo e poi parla degli alpaca in particolare, mentre Oki racconta di aver interpretato prima un civile in Megaranger e solo dopo le è stato permesso di dare la voce a Pikarime; di entrambe le esperienze, ricorda poco se non che fossero ambedue parecchio surreali. Subito dopo, malgrado gli Akiba non siano ufficiali ancora, Masato convince Seki a fare la voce del Mobirates anche per gli Akibaranger così, con Wada e Oki a urlare GOKAI CHANGE, Seki è libero di urlare “Akibaraaanger!” proprio come se I Gokaiger stessi avessero le Ranger Key corrispondenti ed eseguissero l’henshin.

Questa volta, l’angolo delle canzoni trasmette la image song dei Bosou Sentai Zokuranger di Gekisou Sentai Carranger.

Subito dopo, l’Akibare Information Corner permette di essere informati come al solito riguardo alla disponibilità del merchandising ufficiale della serie in termini di Figuarts, CD e altre amenità letteralmente da sbavo.

Ma le sorprese non finiscono qui perché vi è un’altra ospite speciale e cioè Marucina, la quale tiene una rubrica apposta dedicata ai problemi dei fans e degli ascoltatori (un po’ come il Punto di Giò del Cioè, per intenderci)

La prima lettera è di un certo Stukodokoi-san, il quale, pur avendo ormai 30 anni, è un grande fan di Sentai e Anime, i cui genitori vogliono spingere a trasferirsi per i fatti suoi. Per lui non sarebbe un problema ma teme che i traslocatori delle sue cose nell’appartamento dove andrebbe a stare gli facciano delle storie e abbiano una brutta opinione su di lui per la sua collezione di Figures di Bishojo; Marucina trova che sia un non-problema, perché se lui è una persona perbene, di certo non saranno le Figures a dimostrare il contrario e che, se proprio si sente a disagio, di dire loro di non aprire le scatole per alcuna ragione. Invita quindi gli ascoltatori a preoccuparsi e a mandarle mail per chiedere consigli e suggerimenti (cosa che probabilmente, forse in inglese, farò anche io xD)

L’angolo delle lettere è molto variegato e vede l’avvicendarsi di altre lettere di apprezzamento per il lavoro svolto dagli Akiba nell’aver messo in buona luce il quartiere di Akihabara e la comunità otaku, di ricordi di fan Sentai in merito a incontri avuti con attori e attrici delle varie serie, si parla anche di case di moda che producono magliette dedicate a Sentai e tokusatsu ma anche una lettera da parte di un ascoltatore il quale vuole far vedere alla fidanzata, fan dei Sentai regolari, gli Akiba. In questo caso, il suggerimento che Masato dà è quello di dirle che si tratta di uno spinoff di Gokaiger, che la ragazza ha amato, e rivela che, prima di decidere per Akibaranger, uno dei nomi era stato ‘Kaizoku-ban Sentai Gokaiger’ tradotto come ‘Copia-Pirata Sentai Gokaiger’.

Come sempre, nel finale, viene trasmessa la opening degli Akibaranger e viene rivelato che la nuova puntata sarà trasmessa il 24 Agosto, sempre di Venerdì.

 

Charlie

Leave a Reply

Oppure

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ShoutBox

Previous Next
Latest on Sun, 02:39 pm

Chibi: Ok Ex-aid 22 e 23 sul diretto sono a posto. Per quanto riguarda gli altri progetti ovviamente li stiamo seguendo, ora la priorità è finire W mentre seguiamo sia Ex-Aid che Kyuranger. Dopo rushamo Ghost, [...]

Leorio Webmaster Animewonderful: Ciao Venom sono l'admin/Webmaster incaricato di inserire i link/episodi per il Fansub Italian Sentai Subranger con cui Animewonderful ha una collaborazione,link diretti ex-aid 22 e 23. Mi scuso per il disagio arrecato

Venom101: ex aid episodi 22 e 23 mancanti sia dai diretti che da factory

Venom101: Al momento oltre i nuovi sentai e ex-aid state seguendo qualche altro progetto ?

Venom101: si infatti li scaricherò da la sono più veloci di file factory e non il problema del tempo

Chibi: In ogni pagina download delle serie trovi in alto il link per i download diretti. Questo è quello per Ex-Aid: https://animewonderful.eu/Sentai/Kamen-Rider-Ex-Aid/Kamen-Rider-Ex-Aid-Download.html

Chibi: Ciao Venom, nessun disturbo, fai bene a scriverci. Purtroppo FileFactory si diverte ogni tanto a cancellarci i file. Li ricarico, perchè intanto non provi i nuovi download diretti? Sono fantastici.

Venom101: Ragazzi, mi dispiace ogni volta distrubarvi per questo ma sempre file factory di ex-aid fino alla 17 file mancante purtroppo non posso scaricare i pacchetti interi perchè poi su torrent non me li scarica

Chibi: Link FileFactory di Amazons aggiornati

Chibi: Domani li ricarico, grazie. Comunque con il download diretto dovresti poterli prendere tutti

» Lascia un messaggio




Facebook

Aiutaci

Archivi